Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Liceo Linguistico

 

  • La formazione culturale di base liceale
  • La capacità di riflettere in un’ottica comparativa
  • La padronanza comunicativa in tre lingue straniere
  • La capacità di confrontarsi in modo dialettico e critico con il sapere di altre culture 

formano uno studente aperto ad ogni aspetto interculturale e del sapere, capace di affrontare qualsiasi problematica a livello linguistico, in grado di inserirsi in ogni ambito universitario e anche nel mondo del lavoro, ove sia richiesta una specifica competenza nelle lingue straniere.
 

 
Classe
1a
Classe
2a
Classe
3a
Classe
4a
Classe
5a
ATTIVITA’ ED INSEGNAMENTI OBBLIGATORI
Religione cattolica o Attività alternativa
1
1 1 1 1
Lingua e letteratura italiana
4
4 4 4 4
Lingua latina
2
2 - - -
Storia - - 2 2 2
Filosofia - - 2 2 2
Lingua e cultura straniera 1  (con  madrelingua)              
    Corso A:   Francese
    Corso B:   Inglese
4
4 3 3 3

Lingua e cultura straniera 2  (con  madrelingua)              
    Corso A:   Inglese
    Corso B:   Tedesco

3
3 4 4 4
Lingua e cultura straniera 3  (con  madrelingua)              
    Corso A:   Tedesco
    Corso B:   Spagnolo
3
3 4 4 4
Storia dell'arte - - 2 2 2
Matematica (con informatica)
3
3 2 2 2
Fisica - - 2 2 2
Storia e Geografia
3
3 - - -
Scienze naturali (biologia, chimica e scienze della terra)
2
2 2 2 2
Scienze motorie e sportive
2
2 2 2 2
TOTALE
 27
27 30 30 30

 

Storia

Nell’anno scolastico 1991 / 92 ebbe inizio  il corso sperimentale linguistico su progetto del collegio docenti del liceo- ginnasio  del Romani: l’istituto si era fatto carico dell‘esigenza, espressa dal territorio, di unaformazione di tipo liceale con competenze linguistiche. 

La  maxisperimentazione presentava però caratteri precari poichè ogni anno richiedeva l’approvazione ministeriale, non garantiva la   continuità necessaria e chiudeva gli studenti in percorsi didattici non interscambiabili sul territorio nazionale . Così nell’anno scolastico 1993 / 94 il collegio docenti deliberò diadottare i programmi, formulati a livello nazionale dalla commisione Brocca.

Tale decisione ha permesso al nostro liceo di uscire dalla sperimentazione autonoma e ha   assicurato  una formazione di base ampia, grazie del potenziamento del settore scientifico che risulta più organico e più pertinente.

Sito realizzato da Fabrizio Camuso sul modello distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.67 del 08/05/2019 agg.10/05/2019